Liberilibri Editrice | L’Aeroplano del Papa. Romanzo profetico in versi liberi
1900
product-template-default,single,single-product,postid-1900,cookies-not-set,woocommerce,woocommerce-page,woocommerce-no-js,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,footer_responsive_adv,columns-4,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1,vc_responsive
Marinetti, Filippo Tommaso

L’Aeroplano del Papa. Romanzo profetico in versi liberi

 

di F. T. Marinetti

 

introduzione di Giampiero Mughini

 

PAGINE XVI-230

ISBN 88-85140-94-7

PRIMA EDIZIONE 2007

 

15,00

Category:
DESCRIZIONE

L’Aeroplano del Papa. Romanzo profetico in versi liberi, apparso in Italia nel 1914 per le Edizioni Futuriste di «Poesia», segue a distanza di appena due anni Le Monoplan du Pape, pubblicato a Parigi dallo stesso Marinetti nel 1912.

 

«… quando l’aereo marinettiano scende in picchiata sulle “vaste paludi del Vaticano” a catturare sapete chi? Un personaggio simbolicamente imponente allora e oggi, il Papa. Un personaggio che Marinetti descrive così: “O Papa, carceriere della terra, / o sorcio mostruoso delle fogne del cuore, / vecchio scarafaggio nutrito d’immondizie, / pistillo osceno nella corolla d’una veste talare, / battaglio di campana funerea! / Tu respiri a stento, / congestionato per aver mangiato tutto il divino del mondo, / tutto l’allettevole azzurro delle anime!”

Lèggi e non credi a quello che stai leggendo. Il fatto è che lo avevamo dimenticato a quali vette poteva ascendere, tra Ottocento e prima metà del Novecento, l’anticlericalismo (e così ovviamente il suo opposto e gemello, il clericalismo). Lo avevamo dimenticato oggi …»

(Dall’Introduzione di Giampiero Mughini)

RECENSIONI